Il modo più veloce per crearti la tua indipendenza finanziaria?

Iniziare un’attività di Network Marketing

Qualche giorno fa ho pubblicato un articolo sui Quadranti del Cashflow di Kiyosaki, dove spiegavo la differenza tra i quadranti di sinistra e quelli destra.

In quelli di destra vi troviamo i Titolari d’Impresa e gli Investitori.

Perché dovresti prendere in considerazione il quadrante T (titolari d’impresa) se vuoi uscire dalla Corsa del Topo in cui ti trovi in questo momento?

Nel quadrante T troviamo tutte quelle persone, proprietari di attività, che sono separate dal tempo che dedicano o meno all’attività. Possiamo usare esempi come Steve Jobs (fondatore della Apple) e Bill Gates (fondatore della Microsoft). Questi due grandi personaggi hanno fondato aziende portandole dal quadrante A al quadrante T.

Per capire meglio questi concetti leggi l’articolo pubblicato qualche giorno fa.

Perché dovresti prendere in considerazione il Network Marketing?

Il Network Marketing non è l’unica via da scegliere per iniziare ad operare nel quadrante T, ma è senz’altro la migliore alternativa.

Il Network non è altro che un sistema distributivo che ti permette di creare “Leva”, sistema utilizzato da moltissime multinazionali, aziende di successo che hanno compreso molto bene la potenzialità del Network.

Ecco alcuni esempi di aziende che adottano il sistema del Network:

  • Facebook (rete di utenti che utilizzano il social network)
  • Uber (rete taxi di privati indipendenti)
  • Mc Donald’s (rete di chioschi di Hamburger)
  • Amazon (collega negozi che possono vendere i loro prodotti attraverso il suo sito)

Come puoi vedere sono tra le più grandi compagnie al mondo ed utilizzano tutte un network per la distribuzione dei loro prodotti/servizi.

Ti starai chiedendo: ok ma io come posso entrare a far parte di un Network come questo?  

Devi sapere che ci sono moltissime aziende, multinazionali (molte delle quali sono quotate in borsa) che hanno deciso di distribuire il loro prodotto/servizio attraverso il Network e permettono ad una qualsiasi persona di diventare un Associato Indipendente dell’attività e venire pagato in base al fatturato che crea.

Questa è la grande opportunità, ovvero dare la possibilità a qualsiasi persona di crearsi un guadagno/rendita in base al fatturato creato da lui e dal suo team.

Come funziona in sostanza il Network? 

Sostanzialmente si struttura in questo modo: in qualsiasi azienda con la quale uno decide di collaborare c’è sempre la componente Prodotto/Servizio da promuovere insieme alla componente Network.

Quindi io da incaricato di cosa mi dovrò occupare? 

Un incaricato che collabora con una qualsiasi azienda di Network Marketing dovrà far conoscere a più persone possibili il prodotto/servizio che la sua azienda vende e, di pari passo, costruirsi la sua attività, formando un team di persone che collaborano con lui e che lo aiutano a diffondere il prodotto/servizio.

Questa è una parte fondamentale di questa attività: la componente Network.

Quindi costruire un gruppo di persone che collaborano con te per un unico scopo, ovvero la distribuzione del prodotto/servizio, e aver la possibilità man mano di prenderti una piccola percentuale sul fatturato generato anche da queste persone.

Per questo nel Network non si parla solo di guadagni ma della costruzione di una vera e propria rendita che duri nel tempo attraverso l’utilizzo costante del prodotto/servizio da parte dei tuoi clienti e da tutti quelli del tuo team di persone.

Perché è la via più semplice? 

Come hai potuto vedere nella spiegazione qui sopra, hai la possibilità di crearti una vera e propria attività. Aggiungo dicendo “professione” che ti permette di costruirti la tua azienda. Ma la differenza tra la tua attività di Network Marketing ed un’azienda come quelle citate sopra, sai qual’è?

Sta nel fatto che aziende come Facebook, Amazon devono fare fronte a tutta una serie di spese e competenze importanti. Pensa a tutte le spese legali, le spese per la pubblicità, le spese per i dipendenti e così via.

Questo invece non avviene nella tua attività di Network Marketing, perché? 

Perché è tutto interamente gestito dall’azienda Madre, che si occupa già di tutto questo. Il tuo unico compito per far funzionare la tua attività sta nel creare un team di persone e nel diffondere il prodotto/servizio che l’azienda promuove.

Questa è la grande differenza ed è anche il grande motivo per il quale il network non è l’attività perfetta, ma, come puoi vedere, senz’altro la migliore alternativa ed aggiungerei anche senza rischio.

“Se ti interessa avviare il tuo business del quadrante T, ti suggerisco di tenere il posto di lavoro di giorno e avviare un business nel quadrante T part-time. Se ti sembra qualcosa che ti piacerebbe fare, ti raccomando di informarti su un business di Network Marketing. Raccomando il Network Marketing perchè alcune di queste società, non tutte, hanno ottimi programmi di formazione che ti preparano a essere un imprenditore del quadrante T”. 

Per concludere, se in questo momento ti ritrovi ad essere nei Quadranti D/A e vuoi fare un salto nel quadrante T, allora il consiglio è quello di prendere la via più veloce, ovvero iniziare un’attività di Network Marketing che ti permette di crearti la tua indipendenza finanziaria.