I SOCIAL NETWORK NON SONO UN OPTIONAL

 

 

Di cosa voglio parlarti oggi?
Oggi parleremo dell’importanza dei social all’interno della tua attività di network marketing. Ti chiederai a cosa possano servirti Facebook ed Instagram se alla fine il tuo scopo principale è contattare le persone dalla tua “lista nomi”.
Su questo non posso darti torto, ma cosa farai una volta terminata la tua lista contatti? Probabilmente, come molti sono soliti fare, incolperai il network marketing accusandolo di averti rubato i soldi, ma ricorda che in questo caso la responsabilità è solo tua perchè non sei stato in grado di generare contatti realmente interessati alla tua attività.

Questa è una delle molteplice cause di fallimento nel network !

Partendo dal presupposto che la lista nomi sia fondamentale per lanciare la nostra attività perché solo da questa e dalle referenze si possono tirare giù centinaia di contatti, ricorda che altrettanto essenziale è mantenere aggiornata la lista nomi, perché se questa non viene aggiornata regolarmente smetterà di funzionare tutta l’attività.

 

Ecco che entrano in gioco i social network:
Quando finiscono i contatti dove puoi trovarne di nuovi? In quest’ottica se impari a sfruttare le principali piattaforme di comunicazione Facebook ed Instagram queste rappresenteranno la miniera d’oro per la tua attività.

Facebook, primo social network al mondo, oggi è diventato una vera e propria piattaforma di lavoro che permette di raggiungere migliaia di persone e questo grazie soprattutto alle campagne sponsorizzate attraverso le quali potrai raccogliere contatti in target da reindirizzare, in un secondo momento, ad un tuo webinar, oppure a una pagina di vendita.

Non da meno è Instagram che nell’ultimo biennio ha registrato migliaia di utenti che si sono spostati da Facebook a Instagram facendo diventare quest’ultimo il primo social network.

Il grafico che segue renderà meglio l’idea di quello che Instagram rappresenta attualemente e di quello che potrà rappresentare negli anni a venire.

 

 

Perchè dovresti usare instagram per promuovere la tua attività:
Instagram ormai rappresenta non più una semplice piattaforma dove pubblicare foto vintage, ma sta diventando giorno dopo giorno un mercato incredibile per costruire attività e promuovere qualsiasi tipo di business.

Il motivo è semplice: su instagram c’è molta più interazione ed è un’applicazione meno dispersiva rispetto al suo rivale Facebook; basti pensare che le persone nella bacheca di instagram possono solo scorrere in alto e in basso, non vi sono video nelle colonne di destra e sinistra che vanno a distogliere il focus dalla colonna centrale, questa strategia di marketing permette a molte persone di promuovere i propri business, infatti non a caso un numero crescente di aziende scrutano questo canale sociale per promuovere i propri prodotti e/o servizi.

 

Un social network che vale quanto un curriculum:
Oggigiorno, in Italia sottovalutiamo ancora molto il potere di questo strumento, mettiamo sempre in secondo piano la potenzialità di possedere un account gratuito, grazie al quale molte persone hanno trovato sbocchi professionali. Il tuo account social rappresenta il tuo biglietto da visita, il tuo curriculum nel mondo lavorativo. Molte aziende iniziano ad assumono i propri dipendenti/collaboratori tenendo conto anche del loro posizionamento a livello social, sottolineando così l’importanza dell’influenza e del posizionamento sociale.

Dalla mia esperienza personale posso dirvi che ho incrementato notevolmente il lavoro delle mie attività da quando ho iniziato a lavorare con i canali sociali soprattutto con Instagram.
Ho iniziato lavorando seriamente sul mio profilo facendomi aiutare da un esperto “social media manager” che mi ha permesso di crearmi una buona reputazione, generando un gruppo di persone che mi segue perché interessata seriamente a quello di cui mi occupo.

 

Qualità anziché quantità
E’ importante avere persone che ti seguono, ma ancor di più possedere persone che interagiscono con te. Ricorda che per creare una community che in un secondo momento ti potrà permettere di monetizzare è necessario che il numero di seguaci sia direttamente proporzionale alla interazioni che ricevi sulla tua pagina, perché se l’azione dei tuoi seguaci non è duratura nel tempo è inutile.
Quindi si ai follower ma altrettanto alle interazioni.

 

 

– Come posso definire la strategia su Instagram per i miei clienti?
– Dovrei concentrarmi solo sulle foto oppure anche sui video?
– Come si usano gli hashtag?
– Come posso far crescere i miei follower senza comprarli?
– Quali sono gli strumenti per lavorare sulle immagini da caricare su Instagram?
– Quali sono gli strumenti necessari per monitorare le performance e quali sono i parametri più importanti da tenere sotto controllo?

Se sei interessato a conoscere la risposta di almeno una domanda, non perderti l’appuntamento di “Social Secret”, il primo corso che ti insegna a creare le basi pratiche per costruire una forte immagine sociale anche se hai appena aperto il tuo account instagram.
Scopri tutto su Social Secret al seguente link: https://www.eventbrite.com/e/social-secret-tickets-45800196621

Grazie,
Alberto Frisoni