NETWORK MARKETING : part-time o full-time?

Eccoci qui, oggi  ti condivido un dilemma di un ragazzo con il quale ho fatto due chiacchere l’altro giorno in merito a come poter sviluppare un’attività di network, se fosse possibile avere risultati a livello part-time o è necessario svilupparlo a livello full-time.

Iniziamo precisando un’aspetto e sfatando il mito dove si pensa che il Network debba essere un’attività per arrotondare lo stipendio e non venga considerato come una professione vera e propria.

Niente di più sbagliato , basta vedere la considerazione che questa industria ha in un paese come gli Stati Uniti. 

Detto ciò, parliamo di come poterlo sviluppare:

Network Part-Time: come ogni attività svolta nel tempo libero porta risultati da tempo libero. E’ impensabile costruire un business che genera migliaia di euro lavorando sempre part-time, non impossibile ma ci vorrà molto tempo. Questo è anche uno dei lati positivi del network , dove hai la possibilità di mantenere il tuo lavoro tradizionale e nel frattempo avviare la tua impresa in questo mondo del business 4.0

Questo consiglio lo ripongo verso persone che hanno magari famiglia, casa, macchina da mantenere e qualsiasi altra spesa fissa che possa rappresentare un problema nel caso in cui il primo mese di attività non dovesse arrivare il guadagno sperato.

Quindi concordo sul fare network in maniera part-time inizialmente, in modo da avere una stabilità economica grazie al vostro lavoro tradizionale e dedicare le restanti ore all’avviamento del vostro business.

Molti si lamentano del poco tempo a disposizione, ecco qui che entra in gioco il giusto set mentale per sviluppare quest’attività.

Non ha alcun senso focalizzarsi sul tempo che non avete e sulle cose che non riuscite a fare , dovrete iniziare a focalizzarvi su quanto tempo avete a disposizione e fare più cose possibili in quel tempo.

Sennò resterete sempre fermi al punto 0 . 

Meglio iniziare un po’ alla volta anziché fare come le persone che attendono che sia tutto perfetto prima di iniziare, non fatelo perché non lo sarà mai.

Quindi sfruttate l’opportunità di fare Network Part-time e dateci dentro imparando, diventando consapevoli e trasformando in esperienza il tutto.

Network Full-Time: smontiamo la credenza dove pensiamo che con il network non si guadagna fin da subito.

Il problema non è di certo il sistema distributivo ma l’unico problema sta nella mancanza delle vostre competenze.

Vi mancano le informazioni per avere risultati in questa industria, pertanto è sbagliato dire che con il network non si possa guadagnare fin da subito.

Quali sono le persone che invito a dedicarsi network full-time? Naturalmente le persone più giovani oppure persone che non hanno spese mensili fisse che vadano ad incidere nella situazione economica qualora non ci fosse l’income prefissato il primo mese.

Se avete un budget da parte che vi permette di mollare il lavoro e mantenervi nel frattempo che avviate la vostra attività allora il discorso è lineare, idem per i giovani che si affacciano a questo mondo (fate network full-time e imparate più che potete, meglio se seguiti da un mentore).

Il network oggi è una vera e propria professione, il fatto che sia online non significa che sia facile, gratis, non reale.

E’ l’equivalente di possedere un ristorante e non ho mai visto un ristoratore lavorare in prima persona part-time avendo comunque un’attività di successo.

Riguardati la diretta di oggi sulla mia pagina che parlo in modo più approfondito di questo argomento:

facebooklive.frisoninside.it

ragazzi per oggi è tutto,

Ci vediamo presto,

Alberto