Cashback ed il nuovo modo di fare marketing multi-livello – Frisoni Inside
800 456 002
info@frisoninside.it

Cashback ed il nuovo modo di fare marketing multi-livello

 

Sono sicuro che non sia una parola nuova per te che stai leggendo questo articolo, il cosiddetto “Cashback” che in Italia si inizia a sentire nell’ultimo periodo è un fenomeno molto interessante oltre che simpatico per condurre tutti gli acquisti che facciamo ogni giorno con soldi veri e propri che ci tornano indietro.

Facciamo ora un passo indietro e cerchiamo di capire cosa sia realmente il Cashback e come è arrivato in Italia:

Non è una moda passeggera e tanto meno una novità, nemmeno in Italia anche se è qualcosa che sta iniziando a prendere da poco.
E’ un fenomeno che si è sviluppato principalmente negli Stati Uniti e in Inghilterra dove ha riscosso un successo straordinario, ed in sostanza il concetto del Cashback si basa su guadagnare denaro mentre stai comprando, permette a chi compra di ricevere una parte indietro della cifra spesa acquistando prodotti o servizi che sono presenti all’interno di portali dedicati.

Il servizio del Cashback riguarda principalmente il ricevimento di somme di denaro da parte di ogni prodotto o servizio acquistato anche se può capitare che molte piattaforme lo usino come “sconto”, ma la nota di valore di questo sistema è senz’altro il denaro che torna indietro in un comune “e-wallet” o portafoglio elettronico all’interno di una piattaforma di Cashback dove sarà poi possibile prelevarlo al raggiungimento di una determinata soglia.

 

Il successo del Cashback grazie alla galoppante industria dell’E-COMMERCE

Uno degli aspetti che va a valorizzare questo servizio è senz’altro dovuto all’incredibile “boom” che sta avendo l’industria dell’e-commerce (commercio elettronico) che solo negli ultimi 5 anni ha raddoppiato il suo valore da circa 1251 Miliardi di dollari a 2356 Miliardi (stime previste per il 2018).
E’ un industria che sta segnando cifre da record con crescite medie annue del 20% confronto a molte altre industrie che faticano ad emergere.

In italia invece?
In italia il mondo dell’e-commerce vale circa 23 miliardi di euro e ogni anno cresce in media del 17%, gli italiani che comprano online sono indicativamente 22 milioni. Un altro dato importante che dovrebbe far riflettere i più scettici riguardo il mondo degli acquisti online soprattutto in tema imprenditoriale.

Anche grazie al fenomeno Cashback, ad oggi, solo il 29% di chi acquista online lo utilizza per i propri acquisti:
Il Cashback Industry Report sostiene che l’industria del Cashback valga 84 Miliardi di dollari, trainati soprattutto dalle piattaforme più specializzate in questo servizio. Il boom maggiore per ora lo si continua ad avere negli Stati Uniti e Inghilterra, in Italia il Cashback sta arrivando ad avere circa 500 mila clienti attivi, poco più del 2% delle persone che acquistano online, infatti solo il 29% (a livello globale) è seriamente a conoscenza di questo servizio. 

Laddove c’è un mercato vi è la possibilità di creare attività profittevoli
Senza focalizzarsi troppo su quello che questa industria lascerà nei prossimi anni (la previsione entro il 2022 è che questa industria arrivi a toccare i 4000 miliardi di dollari), diventa interessante osservare i casi “Stati Uniti e Inghilterra” per capire come questo mercato sia ancora vergine in Italia e di quanto lavoro ci sia da fare soprattutto per coloro che sono più intraprendenti e ambiziosi e vogliono ritagliarsi una fetta di mercato per creare la propria attività.

Si perché se il Cashback è un ottimo servizio, molte multinazionali oltre ad essere delle vere e proprie traghettatrici danno la possibilità a migliaia di persone di affiliarsi per creare la loro community di consumatori fidelizzati e di gestire vere e proprie reti commerciali strutturate su base marketing multi-livello (anche qui noto sistema distributivo ereditato dagli Stati Uniti d’America) e costruirsi una vera e propria attività in un mercato che a veder dai dati non conosce crisi fin dai suoi primi anni di nascita.

 

Una delle migliori proposte da cui partire

Moltissime persone che si affacciano al mondo del marketing multi livello non sanno mai da quale parte iniziare e finiscono per aspettare aspettare per poi non concludere mai niente.
Se ti sei affacciato a questo mondo e hai la vena imprenditoriale di costruire qualcosa di “tuo” , senz’altro in questo articolo hai potuto comprendere dati e informazioni molto importanti per la tua scelta. 

Uno dei consigli che posso dare è quello di avventurarsi in industrie che abbiano buone prospettive future e che possano avere mercato sul lungo periodo, il Cashback può definirsi una di quelle! 

Le uniche industrie che consiglio di valutare, in primis riguardano quella del Cashback e quella degli integratori, diete e tutto ciò che concerne acquisti quotidiani ricorrenti nel tempo, questo è senz’altro un dato di valore da tenere in considerazione ed iniziare a strutturarsi per costruire il proprio business in un mercato che cresce rapidamente.

 

Scopri come puoi iniziare a costruire il tuo business da zero: https://frisoninside.clickfunnels.com/welcomewebinar