Il Network Marketing è tutta una Piramide? Nella mia esperienza SI

 

Molto spesso mi capita di incontrare persone che, non appena sentono parlare di “Network Marketing”, gli vengono subito i capelli dritti e cominciano con le varie associazioni quali “Catene di Sant’Antonio”, “Piramidi” e così via. Ed ogni volta resto molto allibito da quanta scarsa informazione ci sia in questa materia.

(Il titolo era per attirare la tua attenzione, ora leggi attentamente l’articolo)

Perché si cela questo pensiero su questa industria?

Il Network Marketing è un’industria molto rispettata all’estero. In paesi come gli Stati Uniti è una vera e propria professione paragonata a medici, avvocati, commercialisti, in Italia invece questo non accade.

 

Qual’è il motivo per il quale il popolo italiano è così distaccato da questo mondo?

Motivo numero uno, truffe successe in passto. Si, proprio così. 

Truffe che ci sono state in anni passati che hanno lasciato un forte ricordo e questo pensiero si è tramandato di generazione in generazione fino a generalizzare tutto il mondo del Network Marketing.

2 sono i problemi principali su cui si fondano queste credenze:

  1. Le aziende che hanno truffato migliaia di persone, si spacciavano come aziende che avevano a che fare con il sistema distributivo del Network Marketing ma che in realtà erano dei veri e propri schemi Ponzie*
  2. Dalle persone truffate si sono tramandati concetti che hanno inquinato non poco quest’industria.

*Schema PonzieLo schema Ponzie è un modello economico di vendita truffaldino che promette forti guadagni alle vittime a patto che queste reclutino nuovi “investitori”, a loro volta vittime della truffa. Alla base di tutto non c’è un vero scambio di prodotti o servizi.

 

Come si riconosce uno schema ponzie da un sistema di Network Marketing Legale?

(2 passi fondamentali che devi tenere in considerazione)

Prodotto/Servizio:

Alla base di tutto bisogna capire se questa azienda ha un prodotto o servizio da promuovere e soprattutto con un mercato.

Se così non fosse è chiaro che la cosa non possa stare in piedi ed il tutto si reggerebbe solo sul mero reclutamento senza che ci sia un prodotto o servizio da commercializzare. 

C’è una vera e propria attività da svolgere? 

Avete mai sentito parlare di aziende che si spacciano come attività di Network Marketing e promettono guadagni facili, dove ti basta semplicemente depositare una somma di denaro e, senza dover fare nessuno sforzo, nel giro di qualche mese rientri del capitale depositato e poi sei in rendita fino a….

Fino a?

Fino a quando il castello di carte crolla.

 

 

Dovete sapere che tutte le realtà che promettono questi “guadagni facili” difficilmente sono aziende che superano i 2 anni di vita. Prima o poi il castello di carte crolla.

Il problema più grande è quando, ignaro di tutto, lo consigli ad altre persone e queste si fidano di te fino a quando un giorno ti svegli e del tuo business non vi è più nulla.

Per questo consiglio vivamente di girare alla larga da queste realtà ed invito a scegliere aziende di Network Marketing affidabili, che siano registrate da anni oppure quotate in Borsa.

Il Sistema Distributivo del Network Marketing è stato inquinato da queste aziende che praticavano azioni scorrette?

In parte diciamo di si. Il problema più grande per l’industria del Network Marketing deriva sia da aziende che dagli stessi affiliati che attraverso pratiche scorrette hanno inquinato questa industria.

Il problema, però, non è il Sistema Distributivo del Network Marketing. 

Se mangi una pizza in una pizzeria e non ti piace, cosa dirai ai tuoi parenti? Che la pizza che hai mangiato in quel locale non era di tuo gradimento oppure che tutte le pizzerie sono delle truffe perché la pizza non è mai buona?

Ora comprendi anche tu come ci sia una reale differenza tra i fantomatici Schemi Piramidali ed invece le Aziende Legalmente abilitate ad operare in questa industria.

E’ tutto perduto per sempre? 

Certo che no, bisogna però imparare a condurre questa attività in modo etico, corretto, leale e soprattutto senza stressare amici, parenti o tutte le persone con cui siete collegati nei vari social network.

 

Se vuoi scoprire come iniziare un’attività di Network , puoi partecipare al prossimo Workshop che terrò a Milano : CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’